Aiello

Ora

Canzone in gara: Ora
Nessun concorrente da mostrare

Biografia

Cosentino di nascita, romano di adozione, AIELLO ha iniziato a studiare pianoforte e violino a circa 10 anni, crescendo poi “a pane e R&B”. A 16 anni scrive i primi testi e nel 2011 pubblica la sua prima canzone “Riparo”.
Affamato di musica, sceglie di viaggiare e cercare oltre i confini nazionali ispirazioni e contaminazioni. Dopo una parentesi australiana AIELLO rientra in Italia e inizia a lavorare a sonorità inedite che contribuiscono a plasmare uno stile musicale sempre più originale. Nel 2017 pubblica HI-HELLO, il suo primo EP, un progetto indie-pop, elettronico, anticipato dal singolo COME STAI. La musica di AIELLO vive un’importante evoluzione e il 27 settembre 2019 esce il suo primo album “EX VOTO”, tra i progetti discografici più attesi dell’autunno, anticipato da tre brani: “Arsenico” (disco di platino), “La mia ultima storia” (disco d’oro) e “Il cielo di Roma”. Nel 2020, AIELLO viene nominato alla 65° edizione del David di Donatello, nella categoria “migliore canzone originale” col brano “FESTA”, per il film “BANGLA”.  Nell’estate del 2020 Aiello pubblica «VIENIMI (a ballare)» una miscela esplosiva di street-pop, musica popolare latina e cantautorato italiano, una delle canzoni di maggior successo dell’estate. Il 16 Ottobre è uscito il secondo estratto dal nuovo disco in lavorazione, “CHE CANZONE SIAMO” una ballad contemporanea, figlia del “new pop” dell’artista.

© CN MEDIA S.r.l. - C.F. e P.IVA 04998911210 - R.E.A. n. 727803
Privacy Policy | Cookie Policy